Islanda, l’isola del ghiaccio secondo Walter Mitty

Iceland_600px

Scritto da Maira Vista

E’ facile trovare i paesaggi islandesi nei grandi film di Hollywood quali Thor, Oblivion e anche la serie tv della HBO Game of Thrones. Ma nessuno di questi è riuscito a trasmetterci la vera essenza del luogo come ha fatto il film I Sogni Segreti di Walter Mitty, film nel quale egli ha reso l’isola del ghiaccio un vero e proprio personaggio, un personaggio reale e non una location esclusivamente per interpretare pianeti alieni o fantasy.

No, questa volta L’islanda ha interpretato sé stessa ed è amore a prima vista.

La strada che porta a Seyðisfjörður, dove è stata fatta la sequenza dello skateboarding di Stiller.

route-1-iceland_41756_600x450

Il faro nel villaggio di Garður, presente anche nel film, e Stykkishólmur una piccola e adorabile cittadina di pesca, caratteristica del posto.

Stykkishólmur_2009

Fjallasárlón uno dei tanti laghi glaciali nel sud dell’Islanda

Laugavegsganga

Blue lagoon, Grindavík, le piscine naturali più belle dove poter vivere l’esperienza calda e fredda delle acque termali di questa laguna islandese. L’atmosfera è semplicemente affascinante con quel contrasto tra caldo e gelido.

blue-lagoon-geothermal-spa-120

Lighthouses_wallpapers_145

E’ un luogo incantato, dove potere partire e visitare con uno zaino sulla spalla, assaporare i vasti paesaggi mozzafiato e ammirare i colori circostanti come se stessimo ammirando un quadro impressionista.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

L’Islanda mi ha affascinata dalla prima volta che ne ho sentito parlare, è un mondo a parte, un mondo diverso, lontano, nordico, dalla pura bellezza, ma purtroppo non è una delle mete preferite e più puntate tra noi giovani.

Ho sentito parlare dell’Islanda per la prima volta grazie a vari gruppi musicali, i Sigur Ròs , Of Monsters and Man e la famosissima Bjork, famosa soprattutto per la sua casa situata nel bel mezzo del nulla su un’isola del sud dell’Islanda.

bjorks-home

Sentire la loro musica senza tempo è stato come entrare in contatto con il loro mondo, con le distese desolate, tetre e infinite della terra del ghiaccio, con quel mondo fatato e nordico.

E’ un luogo onirico.

E’ una terra colma di contrasti la terra del ghiaccio e del fuoco, dove ogni cosa è in continua trasformazione : ghiaccio, eruzione, vulcani, geyser, acque, erosione, si ha la sensazione di assistere alla creazione di un nuovo mondo e il territorio offre una solitudine e una sterminatezza che riempiranno i vostri occhi e la vostra mente.

Al contrario di quanto si possa credere, l’Islanda si rivela una meta turistica disponibile per tutto l’anno, sia in estate con una meravigliosa e unica flora, sia in inverno quando grazie alla corrente del golfo, il clima è mite e permette la vista di immense distese innevate, cascate di ghiaccio e la caccia all’aurora boreale.

52980023a_1280

E’ il nuovo cammino di Santiago, il nuovo percorso alla ricerca del proprio io, un viaggio tra la natura della nostra psiche. E’ un viaggio sicuramente da prenotare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...