Malindi: dove andare per conoscere il vero Kenya

Scritto da Valentina Romano

Avete sempre desiderato andare in Africa e vivere una vera avventura? Se è così, vi invito a leggere questo articolo.

The Golden Scope ha visitato Malindi, in Kenya, ed ha raccolto informazioni sufficienti per creare una guida per voi su dove andare e cosa fare quando sarete lì!

Prima di tutto, quando si viaggia in Kenya, non affidatevi a tour operator che vi mandano a Mombasa. È un dato di fatto che, anche se la città è in riva al mare, è comunque una grande città e in realtà non vi dà la possibilità di vivere la vera e stupenda Africa selvaggia. Ci sono grandi edifici e il mare è sporco come in una qualsiasi metropoli.

L’opzione migliore per voi sarebbe Malindi. Soprattutto perché è una piccola città costruita proprio sulla spiaggia. Così quando sarete lì, potrete godervi la pace e la tranquillità del mare e nuotare in alcune delle acque più pulite e più belle del mondo, senza preoccuparvi dell’inquinamento.

Inoltre, avrete una vasta scelta di attività: potrete fare un affascinante safari di 2 giorni su un Jungle trekking, o semplicemente andare in giro alla scoperta di posti nuovi!

Infatti, dato che Malindi è posizionata al centro della costa, quindi vicina a molte altre città, sarete in grado di vedere posti diversi e molte cose interessanti. Ad esempio, una must-visit è la cittadina di Watamu, o il lago Mangrove (che è nei dintorni di Watamu); un altro luogo affascinante che si potrebbe andare a visitare è l’isola di Lamu. Dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, fondata nel 1370, è la più antica città abitata del Kenya, ed è stata uno dei primi insediamenti Swahili lungo la costa orientale dell’Africa.

Gli abitanti di Malindi in particolare, e tutto il popolo del Kenia in generale, sono estremamente cordiali e accoglienti e tutto ciò contribuisce a rendere l’atmosfera veramente piacevole.

Se siete amanti dell’aragosta, dovrete assolutamente andare a Watamu e cenare sulla spiaggia. Se vi consigliate con i “beach boys” sulla spiaggia del vostro hotel, potrete chiedergli di organizzare una cena a base di aragosta e loro penseranno a tutto, aggiungendo, oltre all’aragosta fatta alla griglia, birra o vino e riso. Non abbiate dubbi nel fidarvi di queste persone, sono davvero buoni e seri lavoratori. E’ molto meglio, per organizzare gite e attività, farlo con loro che con l’hotel in quanto vi faranno dei prezzi molto convenienti.

Un altro must-do, è il giro in barca per un giorno intero, durante il quale visiterete “Sardegna 2” (che è il nome che gli abitanti hanno dato alla località): una striscia di sabbia che esce nel bel mezzo dell’oceano per pochi chilometri dalla costa. Infatti, quando c’è la bassa marea la sabbia bianca diventa un’isola dove è possibile rilassarsi, abbronzarsi e nuotare. Se siete abbastanza fortunati, potreste anche essere in grado di vedere una stella marina rossa o un pesce palla!

Se siete a Malindi solo per una settimana o due e non avete voglia di andare a fare un safari di un paio di giorni, avrete comunque la possibilità di fare una gita di un solo giorno in una delle riserve vicine a Malindi. Dovrete lasciare l’hotel intorno alle 4 del mattino per raggiungere la riserva intorno alle 10, e poi rientro a Malindi in tarda serata. Se amate gli animali, e anche l’avventura, allora vi consiglio di non perdere comunque l’occasione, essendo in Kenia, per fare un safari!

(Se sei interessato ai safari, ti conviene dare una letta anche a questo articolo: “UN AFFASCINANTE SAFARI NELLE PIÙ BELLE RISERVE AFRICANE” http://thegoldenscopeit.com/2014/03/10/un-affascinante-safari-nelle-piu-belle-riserve-africane/ )

Un altro posto da non perdere è la spiaggia Che Shale. Situata nei pressi di un piccolo fiume, permette di godere la compagnia degli elefanti rosa (una tipologia di elefanti ma che non sono in realtà rosa!), che di solito giocano nelle acque dolci vicino alla spiaggia.

Infine, se volete fare shopping per prendere il volo di ritorno verso il vostro paese con un sacchetto pieno di souvenir tradizionali, vi consiglio il mercato all’aperto nel centro di Malindi dove si possono trovare tutti i tipi di prodotti tipici locali, dai giocattoli ai vestiti.

Foto:

Foto: Medina Palms Hotel

DOVE DORMIRE

Albergo di Lawford – http://www.malindikey.com/Hotel.aspx?lang=en-GB&pageid=10

Resort Jacaranda Beach – http://www.jacarandabeachresort.com

St. Thomas Hotel e Resort – http://www.st- thomasresorts.com

Medina Palms Hotel – http://www.medinapalms.com

Kenyan House Hotel Boutique – http://www.kenyanhouseresort.com

Lion in the Sun – http://www.lioninthesun.net

Kivulini Beach Resort – http://www.kivulinibeachresort.com

Annunci

Una risposta a “Malindi: dove andare per conoscere il vero Kenya

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...