Photo-Collection di Siem Reap, Cambogia

CIMG2176

Testo e foto di Valentina Romano

Siem Reap è una cittadina coloniale francese situata nelle regioni settentrionali della Cambogia, proprio accanto al lago Tonle Sap.

Questa bella cittadina è conosciuta in tutto il mondo per essere il centro della cultura Khmer: infatti, Siem Reap è la patria dei templi buddisti più belli del mondo, tra i quali il famoso Angork Wat e Ta Prom (il tempio dove è stato girato il film con Agelina Jolie Tomb Raider). L’intera area del tempio è stata inserita nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 1992.
 
CIMG2077

Devo ammettere che, come persona che ha visitato questo posto, sono rimasta assolutamente stupita dalla bellezza dell’architettura locale che è davvero ben conservata negli edifici che compongono la città, così come dalla magnificenza dei templi che, risalenti a più di mille anni fa, sono così accuratamente costruiti che la maggior parte delle decorazioni scolpite nella pietra sono ancora perfettamente visibili.

E’ incredibile pensare che già nel 12° secolo la popolazione locale abbia potuto realizzare un bel lavoro così senza nemmeno l’aiuto della tecnologia moderna!

E’stato effettivamente detto che oggi sarebbe impossibile per noi di replicare lo stesso tipo di decorazioni dato che non ci sono persone vive che potrebbero svolgere un lavoro così complicato e dettagliato.

CIMG2139

CIMG2154

CIMG2378

CIMG2327

CIMG2287

La città in sé è abbastanza piccola, e ovunque voi siate, sarà comunque vicino al centro. Il cuore di Siem Reap è il mercato, che si trova proprio accanto alla riva del fiume. In serata, però, Pub Street e dintorni diventano il punto centrale per turisti e locali soprattutto perché il mercato chiude.

Se si vuole andare a fare shopping dopo cena, tuttavia, non ci si deve preoccupare in quanto vi è un mercato notturno sul lato opposto del fiume.

Quando ci si trova a Siem Reap, si potrebbe desiderare di trascorrere una giornata intera in visita agli splendidi templi per la qual cosa il biglietto è di soli 20 $. Visitare questi siti per più di un giorno forse sarebbe troppo dato che tutti i templi condividono caratteristiche simili, così dopo un po’ potrebbero anche sembrarvi tutti dallo stesso aspetto.

CIMG2105

CIMG2208

CIMG2159

CIMG2186

CIMG2185

Un altro punto culturale che si dovrebbe andare a vedere è il museo della guerra. Non è molto grande ed è in open-air, quindi considerate che se piove non sarete in grado di vedere molto.

Ciò che è interessante di questo posto è che le guide, che sono tutte gratuite, in realtà hanno preso parte alla guerra dei Khmer Rossi, combattendola e vivendola in prima linea. “Grazie” a questo, sono in grado di condividere con i visitatori la loro esperienza personale, che è incredibilmente interessante ed è quindi molto meglio che spiegare semplicemente la storia che c’è dietro gli oggetti esposti nel museo, cosa che fanno solitamente le guide dei musei di tutto il mondo.

Un’altra attività interessante da fare a Siem Reap è quella di visitare il villaggio galleggiante nel lago Tonle Sap. Quando sarete lì, però, dovete essere consapevoli che cercheranno di chiedere soldi in ogni modo possibile.

Durante il tour in barca del villaggio, farete una prima fermata proprio di fronte a un supermercato galleggiante, dove vi diranno tutto sulle loro storie tragiche, e poi vi chiederanno di acquistare cibo per l’orfanotrofio. Non fidatevi dei loro prezzi che sono esageratamente alti, e se volete veramente aiutare i bambini, acquistate cibo o giocattoli a Siem Reap e non quando siete in quel villaggio!

Tuttavia, nonostante la possibilità di essere raggirati, il villaggio è qualcosa di unico e merita assolutamente una visita.

CIMG2288

CIMG2089

CIMG2143

CIMG2197

Se siete alla ricerca di un posto economico, vi consiglio la Tropical Breeze Guest House (www.tropicalbreezegh.com), un posto accogliente dove una camera doppia costa solo 12 $.

Questa pensione può organizzare un tour in tuk-tuk dei templi per soli 15 $ (da dividere in due o tre persone a seconda di come siete organizzati), e inclusa nel prezzo della camera c’è anche una bicicletta che si può utilizzare per andare in giro per la città. Infine, Tropical Breeze è in realtà a soli 2 minuti a piedi dal centro di Siem Reap.

Se invece volete alloggiare in un hotel di lusso, allora vi consiglio il Park Hyatt (siemreap.park.hyatt.com).

CIMG2255

CIMG2309

CIMG2121

CIMG2291

Templi assolutamente da non perdere: ovviamente Angkor Wat, Ta Prom, il tempio dove la natura sta prendendo il sopravvento (basta dare un’occhiata alle foto delle radici), e Angkor Thom, il tempio dei volti, che vedete nelle foto di questo articolo.

(tutte le foto sono di Valentina Romano, chiunque desideri utilizzarne qualcuna è pregato di contattarci innanzi tutto. Grazie,)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...