I Siti UNESCO dell’Armenia

a copertina Armenia2

Scritto da Valentina Romano

L’Armenia, ufficialmente la Repubblica di Armenia, è un paese posizionato al crocevia fra l’Asia occidentale e quella orientale. Confina con la Turchia, la Georgia, l’Azerbaigian e l’Iran. La sua capitale è Yerevan e la sua lingua ufficiale è l’armeno.

116yerevan

La maggior parte delle persone non sanno che questo paese nasconde alcuni siti culturali molto belli, che sono tutti inclusi nella Lista dell’UNESCO del Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

a18-TATEV

Dotato di soli 3 siti, l’Armenia dovrebbe essere tra i vostri must-visita in quanto ha un ricco patrimonio culturale e conserva ancora intatta la sua identità nazionale anche a causa della mancanza di turisti che invadono il paese.

a44

I luoghi scelti dall’Unesco sono: Cattedrale e Chiese di Echmiatsin e il Sito Archeologico di Zvartnots (UNESCO dal 2000), i Monasteri di Haghpat e Sanahin (1996), e infine il Monastero di Geghard e l’Alta Valle di Azat (2000).

I SITI UNESCO DELL’ARMENIA

La Cattedrale e le Chiese di Echmiatsin e il Sito Archeologico di Zvartnots rappresentano il radicamento del cristianesimo in Armenia e l’evoluzione di una unica tipologia di architettura ecclesiastica armena. Questo sito è considerato come il più antico luogo di culto cristiano in Armenia, ed è stato costruito tra il 301 e il 303 da Gregor Lousavorich, il fondatore della Chiesa Apostolica Armena.
Cathedral 1 resCathedral 2Cathedral 3 resCathedral 4Cathedral 5Cathedral 6Cathedral 7 resCathedral 8 ingCathédrale et les églises d’Etchmiadzine et le site archéologique de ZvarnotzCathedral 10Cathedral 10aOLYMPUS DIGITAL CAMERACathedral 11aCathedral 12 resOLYMPUS DIGITAL CAMERACathedral 13aCathedral 14Cathedral 16Cathedral 17Cathedral 17a resCathedral 18Chatedral 19

I monasteri di Haghpat e Sanahin sono due monasteri bizantini situati nella regione di Tumanian. Costruiti durante la dinastia Kiurikian (dal X° al XIII° secolo), questi monasteri ci mostrano elementi architettonici della chiesa bizantina mescolati con le caratteristiche armene.
hagh 1hagh 2hagh 3hagh 4hagh 5hagh 6OLYMPUS DIGITAL CAMERAhagh 8hagh 9hagh 10hagh 11Monastères de Haghbat et de Sanahinhagh 13hagh 14 inghagh 15hagh 16hagh 17hagh 18hagh 19hagh 20hagh 21hagh 22 inghagh 23OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il Monastero di Geghard è composto da un gruppo di chiese e tombe, la maggior parte di esse scavate nella roccia. Questo sito è molto ben conservato e può essere fatto risalire al XIII° secolo dC. Questi edifici medievali sono circondati dalle rocce della Alta Valle di Azat.
geghard 1geghard 1ageghard 1b inggeghard 2geghard 3geghard 4geghard 5Monastère de Gherart et la Haute vallée de l’AzatMonastère de Gherart et la Haute vallée de l’Azatgeghard 8geghard 9geghard 10geghard 11geghard 12geghard 12ageghard 13geghard 13a inggeghard 14geghard 15geghard 16geghard 17geghard 18geghard 19geghard 20geghard 21

(Tutte le foto sono prese da Google.com, e appartengono tutte ai rispettivi proprietari originali)

Annunci

2 risposte a “I Siti UNESCO dell’Armenia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...