Londra fuori dagli itinerari turistici

london-banner56

“..dalla cima del bus poteva vedere la vasta città di Londra espandersi all’orizzonte: splendidi negozi con manichini in vetrina, persone interessanti e anche un mondo molto più grande.” Julia Gregson, East of the Sun

Londra è molto più che il Big Ben, Buckingham Palace e Oxford Street; la vera conoscenza di Londra la si fà infatti, tra le stradine di Marylebone, Camden Town e in molte altre zone che normalmente non vengono menzionate sulle guide turistiche.

Se vi va di conoscere Londra vivendola da londinese, eccovi una guida ad hoc creata esclusivamente da The Golden Scope!


DOVE MANGIARE

Sicuramente a Londra una delle prime cose da assaggiare è il fish and chips, dove? A Golden Hind considerato come uno dei migliori fish and chips restaurant della città, offre ai propri clienti non solo buon cibo, ma anche l’atmosfera più ‘britannica’ che si possa desiderare.

 

Per chi invece non ha il “capriccio” del fish and chips, ma ha ancora voglia di provare la tradizionale cucina inglese, Rules e Simpson’s-in-the-Strand sono sicuramente dei must. Entrambi risalgono al 1880, quando sono stati aperti, ed entrambi servono i migliori piatti britannici a Londra. L’interno della Simpson’s-in-the-Strand è addirittura in stile vittoriano con pareti in legno e grandi lampadari di cristallo che scendono dal soffitto!

 

Se invece non sei un fan della cucina inglese, Meat Liquor potrebbe essere una divertente alternativa ai soliti ristoranti occidentali; è posizionato nel cuore di Londra ed è conosciuto in tutto il paese perché serve i migliori hamburger della città.

Il posto ha uno stile audace, con pareti colorate e musica rock 24 ore su 24! Beh che dire offre la possibilità di sperimentare qualcosa di “diverso” rispetto ai soliti ristoranti e bar.


DOVE ANDARE A FARE SHOPPING

Oltre ai classici “grandi negozi”, Burberry or Church’s, mettete nella vostra lista di posti da visitare: Camden Town and Brick Lane! Perché? Beh perché sono posti assolutamente “alternativi”, dove gli artisti solitamente trascorrono il tempo! Brick Lane e i mercati di Camden vendono praticamente di tutto: dai vestiti e borse ai gioielli e souvenir…

 

Se, invece, sei venuto fino a Londra per fare acquisti nelle grandi boutique, allora dai priorità a Harvey Nichols, un centro commerciale posizionato proprio accanto a Harrods, dove è possibile acquistare abiti e accessori di tutti i più importanti marchi britannici e internazionali.

 

Per un po’ di shopping tradizionale inglese, è possibile girovagare per Marylebone, una bella zona residenziale situata tra Regent Park e Oxford Street, oppure Carnaby Street.


DOVE ANDARE PER LOCALI

Per sperimentare la vera compagnia londinese, si dovrebbe trascorrere del tempo nei luoghi che non sono negli itinerari turistici….ma che sono frequentati dai londinesi! Tra tutti i bar più popolari in cui i londinesi di solito si riuniscono, Sketch e Aqua Nueva sono sicuramente da non perdere.

Il primo si presenta in modo molto chic e minimalista, ma è famoso soprattutto per le sue bizzarre tazze WC: sia nei bagni degli uomini che in quello delle donne, hanno la forma di un uovo, vabbè..ma il fatto è che ogni volta che si entra nell’ ‘uovo’ si sente gente che ride e applaude! Non preoccupatevi è solo un suono registrato. Aqua, d’altra parte, è un sofisticato bar, con una terrazza panoramica da cui si può ammirare Oxford Street e Regent Street.

 

Sempre sullo stesso stile dei due bar descritti sopra, c è OXO Tower Bar & Brasserie. Quest bar/ristorante é posizionato proprio sul fiume Tamigi, con vista sulla città.

 

Se poi invece, vi viene comunque voglia di qualcosa di più tipicamente britannico, pazienza, saltate su un taxi e dirigetevi a Prime Rose Hill, una zona a nord di Londra, dove di solito vivono tutti i personaggi famosi. Una volta lì, avrete una vasta scelta di pub e bar tra i più tradizionalmente inglesi fra cui scegliere.

In Prime Rose Hill, si “deve” camminare su per la collina, dove ci si ritrova sul prato per godere della vista mozzafiato di Londra con i colori rosso e viola del sole al tramonto.

 

Infine l’ultima chicca, ma non meno piacevole e particolare, The Cow and Coffee Beans, un piccolo bar nel mezzo di Regent’s Park dove provare il British puddings e buoni gelati.

(Tutte le foto sono prese da GoogleImage.com e appartengono ai loro proprietari originali)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...