I grandi monumenti perduti nei conflitti moderni

Building-lost-in-conflicts

Fin dagli inizi del 2000 la gran parte del Medio Oriente e del Nord Africa vive conflitti, guerre e bombardamenti orribilmente distruttivi.

2001_War_in_Afghanistan_collage_3

The Golden Scope pensa che la storia musulmana sia assolutamente affascinante e per questo motivo ha deciso di dedicare un articolo a tutti i monumenti simbolo, agli edifici e alle città storiche che sono state ridotte in macerie e che non e’ più possibile visitare, perchè non esistono più.

Ciò che è descritto di seguito è tesoro delle antiche civiltà umane, utilizzato per rappresentare e incarnare l’evoluzione della cultura locale dall’antichità fino a oggi, o …purtroppo… fino alla data in cui questo tesoro è stato spazzato via.

I conflitti hanno distrutto alcuni dei più importanti monumenti della storia e The Golden Scope li vuole ricordare “riportandoli in vita” .

 

GRANDE MOSCHEA DI SAMARRA, IRAQ

La Grande Moschea di Samarra era considerata la più grande moschea del mondo e può essere fatta risalire al 9 ° secolo. E ‘stata costruita proprio sul fiume Tigri, nel nord di Baghdad. Questo splendido edificio è stato distrutto nel 2005.

 

 

BUDDA DI BAMIYAN, AFGANISTAN

I Budda di Bamiyan erano tra le più alte statue di Buddha in piedi nel mondo, raggiungevano i 53 metri (la più alta) e 35 metri (la “piccola”). Prima che i talebani li distruggessero con la dinamite, le statue erano sopravvissute per oltre 1.500 anni.

 

 

NORIE DI HAMA, SIRIA

Le Noria sono ruote idrauliche di 20 metri di diametro costruite intorno al V° secolo e rappresentano un sistema di irrigazione precocemente ingegnoso. Sono state bruciate dai combattenti nel 2014. Nimrud era un’antica città assira situata intorno alla provincia di Ninive. Inutile dire che la città era ricca di importanti monumenti ed edifici storici…. tutti distrutti durante l’invasione del 2003

 

 

NIMRUD, IRAQ

Nimrud era un’antica città assira situata intorno alla provincia di Ninive. Inutile dire che la città era ricca di importanti monumenti ed edifici storici…. tutti distrutti durante l’invasione del 2003.

 

 

CIRENE, LIBIA

Fondata nel 630 a.C. Cirene era una città che rappresentava un meraviglioso mix di architettura greco-romana. E ‘stata distrutta durante la rivoluzione civile libica.

 

MUSEO DI ARTE ISLAMICA, EGITTO

Il museo è stato costruito nel 1881 e includeva importanti pezzi di storia islamica, 100.000 per essere più precisi. Un’autobomba fatta esplodere nelle vicinanze ha danneggiato notevolmente il museo.

 

(Risorsa: CNN; Tutte le foto sono prese da GoogleImage.com e appartengono tutte ai loro proprietari originali)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...