Samanà, la penisola delle balene

0 copertina giovedi balene 2

La penisola di Samanà è una delle zone più belle della Repubblica Dominicana.

1409754002_peninsula-de-samana-república-dominicana

Infatti viene considerata l’area della nazione meglio conservata e per questo motivo offre ai visitatori tutto il necessario per sentirsi parte della natura più selvaggia.

Nella zona i  grandi hotels all-inclusive sono molto rari poiché è da sempre una destinazione dedicata al turismo indipendente.

Samanà è una sorta di paradiso eco-turistico, con le sue paludi di mangrovie, le isolette, le caverne con pitture rupestri e la sua natura esuberante.

Da metà gennaio a metà marzo ogni anno vi si danno appuntamento le balene megattere, che sono in piena stagione dell’accoppiamento….

Migliaia di cetacei si incontrano, con branchi che partono dalla Groenlandia e dall’Islanda, per accoppiarsi, riprodursi e svernare.

Pensate che sono fra i più grandi mammiferi marini, misurando mediamente dai 12 ai 15 metri ed arrivando a pesare fino a 60 tonnellate!

I maschi danno vita a vere e proprie competizioni per conquistare la “megattera del cuore” e, quando poi riescono a fare innamorare la loro prescelta, iniziano una serie di giochi acquatici, spettacolari soprattutto per la loro mastodontica mole, fatti di salti, colpi di pinna, tuffi e acrobazie di tutti i tipi che lasciano senza parole chi li osserva….

Inoltre si può ascoltare un canto magico, che percorre gli abissi marini scivolando lontano attraverso canali invisibili!

E’ il canto d’amore, una sorta di serenata che il maschio dedica alla propria amata, un altro degli aspetti che rende meravigliosa la stagione delle balene nella Repubblica Dominicana.

z samana-repubblica-dominicanapiccoli-paesi_bw8jh.T0

(Tutte le foto sono prese da Google.com, e appartengono tutte ai rispettivi proprietari originali)

Annunci