L’arte di Hua Tunan

0 copertina mercoledì hua-tunan-05

Chi scrive è da sempre un grande ammiratore della millenaria cultura cinese e considera delle opere d’arte ogni singolo carattere della scrittura cinese.

0 tHuai-Su

La Cina in pochi decenni ha azzerato gli svantaggi dell’isolamento dal resto del mondo dovuto principalmente al periodo maoista ed è oggi un mix fra antiche tradizioni e modernità.

Hua Tunan è lo pseudonimo dietro il quale c’è un giovane artista cinese di nome Cheng Yingjie, nato nel 1991 nella provincia del Guangdong, all’estremo sud della Cina continentale.

Cheng è un esempio perfetto del mix di cui parlavo prima, è un artista che utilizza delle tecniche, per dipingere sia in strada che su tela, che sono una miscela fra la pittura classica cinese, basata su inchiostri colorati, e i moderni graffiti occidentali.

Nonostante la sua giovane età, il suo grande talento gli ha già procurato delle collaborazioni con brands internazionali molto famosi come Luis Vuitton, Adidas e Nike, oltre alle case automobilistiche Jaguar e Volvo e alla multinazionale dell’intrattenimento Disney.

Alcuni degli animali che il giovane cinese dipinge, sembrano quasi vivi e pronti ad uscire dalla tela, le sue opere sono un insieme molto particolare di caos e creatività e recentemente, grazie a tutto ciò, la Galerie F di Chicago ha organizzato la prima mostra interamente dedicata a Hua Tunan, consacrandolo come artista internazionale.

(Tutte le foto sono prese da Google.com, e appartengono tutte ai rispettivi proprietari originali)

Annunci