La magia dei colori di Silvia Pelissero

0 copertina menrcoledì 7722043070_6e47d76d59_b - Copia

Silvia Pelissero è una giovane artista italiana, nata a Roma nel 1991, lo stesso anno dell’artista Cinese conosciuto con lo pseudonimo di Hua Tunan del quale The Golden Scope vi ha parlato la scorsa settimana.

Silvia ha in comune con Hua, oltre all’anno di nascita, altri aspetti: è conosciuta anche lei con uno pseudonimo che è Agnes Cecile, entrambi dipingono ed entrambi, per le loro opere, utilizzano la tecnica dei colori che “colano”….

A proposito dello pseudonimo, l’artista romana ha dichiarato in una intervista:

“Quando ho deciso di pubblicare i miei lavori sul web, ho scelto un nickname ispirato al titolo di un libro che ho letto a 11 anni. Il personaggio è nato sul web, quando ho cominciato a lavorare di più con la pittura, ho deciso di pubblicare lavori dedicati solo a questo, era il mio terzo anno di liceo, avevo 15 anni.”

Quando aveva soli 20 anni questa giovane dai capelli rosso fuoco e la pelle chiara ha tenuto, nell’ottobre del 2011, una mostra personale al MarteLive di Roma ottenendo consensi e successo che la hanno convinta a continuare a seguire la strada artistica.

Silvia ha anche dichiarato:

“Ho cominciato a sperimentare con materiali diversi, arrivando alle vernici e alle opere in bianco e nero, nel tentativo di parlare agli altri attraverso le mie opere, esprimere ciò che avevo in testa. Ma era tutto molto teorico, non avrei mai immaginato di arrivare così velocemente ad una mostra o a vendere una mia opera. E pensare che da piccola sognavo di lavorare nel cinema. Non c’era consapevolezza in tutto questo, ho cominciato a realizzare ciò che stava accadendo quando ho sentito qualcuno parlare di me come artista.”

(Tutte le foto sono prese da Google.com, e appartengono tutte ai rispettivi proprietari originali)

Annunci