Il borgo delle porte dipinte

0 copertina mercoledì valloria_5872_z

In Liguria, a circa 14 chilometri da Imperia, c’è uno di quei piccoli borghi italiani affascinanti e suggestivi…. Ma Valloria, questo è il suo nome, ha una caratteristica molto particolare che ha ispirato il nostro titolo: le porte dipinte!

Come gli altri borghi che The Golden Scope vi ha mostrato nelle scorse settimane, anche questo ha origini medievali ed ha mantenuto inalterate le sue case in pietra, i suoi stretti vicoli, i muretti e gli archi, ma questo ha in più un aspetto artistico veramente unico….

Artisti noti e giovani emergenti nel corso degli anni, durante l’estate, si sono dati appuntamento a Valloria per creare sulle porte di ingresso e su alcune finestre delle vere e proprie opere d’arte!

Un altro particolare non trascurabile sta nel fatto che gli abitanti di questo minuscolo borgo sono 42 ma le porte dipinte sono 144 e queste ultime, con i loro colori vivaci, creano un affascinante contrasto con il colore grigio delle pietre con le quali sono realizzate le mura delle abitazioni.

Il centro abitato è circondato da colline ricche di ulivi ed ha di fronte il Mar Ligure con la Corsica che, nei giorni in cui l’afa estiva non limita la visibità, sembra essere a portata di mano con le sue montagne…

Tutto questo è Valloria, un borgo medievale dove si vive ancora del lavoro derivante dagli ulivi ed il relativo olio, conosciuto anche come il borgo delle porte dipinte perché in effetti somiglia ad una pinacoteca all’aperto….

(Tutte le foto sono prese da Google.com, e appartengono tutte ai rispettivi proprietari originali)

Annunci