Rewind: Alter do Chão, una vera “gemma” nascosta

Ponta-do-Cururu

CHE COS’É “REWIND”

Dato che ci sono così tanti posti, città e paesi dei quali abbiamo scritto in passato, abbiamo deciso di ricordarvene alcuni. Abbiamo quindi creato una rubrica quindicinale attraverso la quale pubblicheremo i migliori articoli scritti nei mesi scorsi. La ragione per la quale abbiamo scelto il nome “rewind” é che questo è un vero e proprio rewind dei nostri migliori pezzi!

 

Situato a 33 km a ovest di Santarém in Brasile, Alter do Chão è rinomata per la pittoresca isola di sabbia bianca Ilha do Amor (Isola dell’Amore) che si trova direttamente di fronte alla cittadina.

A parte l’essere considerato il “Caraibi Brasiliano”, è anche noto per essere una vera destinazione amazzonica. In effetti, la città si trova alle porte del Lago Verde, un bacino d’acqua che ospita numerosi animali della giungla.

lago verde 3 tag

Oltre a questo, Alter do Chão non è lontano dalla Tapajós National Forest, un’area protteta del Brasile nella regione amazzonica.

tapajos forest earth20140317-full

 

UN PO’ DI STORIA

Alter do Chão è stato fondata nel 1626 da Pedro Teixeira e a quel tempo era solo un piccolo villaggio. Più tardi, nel 1758, divenne una città vera e propria.

Durante il XVII° e il XVIII° secolo è stato il punto centrale per numerose missioni religiose, la maggior parte delle quali sono state guidate dai Gesuiti.

Fino al XVIII° secolo il borgo fu in gran parte abitato da comunità indigene, ma a partire dai primi anni del XX° secolo, quando la città è stata inclusa nelle rotte di trasporto del lattice, sempre più stranieri vi si sono insediati.

Ora godetevi le foto selezionate da The Golden Scope che vi daranno un “assaggio” della bellezza di Alter do Chão, uno di quei posti dove prima o poi per chiunque sarebbe bello soggiornare.

IL LAGO VERDE

ALTER DO CHAO

(Tutte le foto sono prese da Google.com, e appartengono tutte ai rispettivi proprietari originali)

Annunci